Venerdì 23 Giu 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Secondo Anno

Stampa PDF

Resoconto del secondo anno dell’Associazione Culturale “senzanome” Ottobre 2012

Ecco all’orizzonte il 21-12-2012….il nostro secondo compleanno…siamo ancora qui, siamo ancora “senzanome”…. ci si-amo.

Saldi e pronti per il passaggio nella Nuova Era? Ce lo stiamo chiedendo…. quante domande, e quante poche sicurezze….ma intanto cosa portiamo con noi?

Se facciamo un breve escursus di questo secondo anno possiamo dire che ci portiamo tanto….oltre al lavoro fisico per rifare pavimenti, serramenti, tovagliato e rendere sempre più accogliente la sede, ci portiamo un pieno di seminari con affezionati relatori, ci portiamo nuovi incontri con personaggi straordinari che ci hanno incantato con la simbologia e la numerologia o semplicemente con la loro illuminata visione del mondo.

Ci portiamo anche un gran simposio sull’Anima che ci ha tirato fuori la vena creativa, l’Anima Mundi, con l’amalgama di teorie affascinanti, libri, musica, poesia, ikebana essenziale, tutto condensato  in un week end intenso e amorevole che ci ha liberato.

Così siamo usciti dal nostro contesto….siamo andati a conoscere altre realtà, seminari organizzati da chi, come noi, ha come mission quella di aspirare alla Consapevolezza.

Di certo l‘esperienza ci ha reso navigati…il primo anno è stata dura, non avevamo idea del risultato, ma al secondo step siamo andati via lisci come l’olio…..sì, siamo scivolati velocemente tanto che, alle soglie del solstizio d’estate, ci siamo visti frastornati e ci siamo interrogati…

Troppi impegni, troppi argomenti, troppo tempo…..tutto troppo; anche il terremoto sopraggiunto a fine lavori ci ha avvertito con lo stesso messaggio. Una scossa che ci ha impaurito, una dura prova che ci ha provocato.

Bene…. allora che fare?

Intanto fermarsi… ri-unirsi… ri-chiamare la nostra anima di gruppo.

Il tempo per meditare, per intuire un proposito, per passare attraverso una porta stretta, senza bagagli ingombranti, ma carichi di volontà per lo studio e la ricerca, di amore per il prossimo e di fiducia nella vita che verrà.

Piano piano, quasi in punta di piedi, abbiamo arieggiato, ripulito, rinfrescato così da essere come si-amo e andare incontro al 3° anno.

 150 visitatori online